Domenica 21 maggio, dalla mattina alla sera, insieme allo taff di Sardegna Sotteranea andremo alla scoperta della SARDEGNA ABBANDONATA.

Per scoprire la Sardegna Abbandonata si partirà dalle vecchie città, in parte abbandonate, hanno fatto storia: Osini ad esempio, ed anche Gairo Vecchia in Ogliastra. Centri disabitati, definiti come “fantasmi“, abbandonati dopo una tremenda alluvione negli anni 50 del 1900 eppure suggestivi: case, chiese, palazzi. Con le loro storie, ma anche i nuraghi vicini, il mistero delle civiltà del passato, e le leggende, narrate dalle guide turistiche ed escursionistiche durante il Biggio in corriera a tappe!

Cosa volete di più? 

Un connubio di associazioni, infatti, che mirano a far scoprire un lato della nostra isola nascosta, DOMENICA 21 maggio daranno vita a un tour avvincente nella Sardegna meno nota. Viaggio da Cagliari all’Ogliastra. 

Tappa anche alla scoperta del Nuraghe Serbissi a più di mille metri d’altezza e della vasta grotta sottostante, con la cooperativa locale, risalendo – con una salutare passeggiata di 30 minuti – una splendida montagna incontaminata. Sarà un viaggio (a numero limitato) in un territorio favoloso.
Tutte le info necessarie sul sito: http://www.sardegnasotterranea.org oppure in QUESTO LINK.

Per info e prenotazioni Tel e Whatapp 3398001616

Organizzato da Sardegna sotterranea, Centro sportivo educativo nazionale, Gruppo cavità cagliaritane.