Martedì 13 dicembre, presso la MEM, Mediateca del Mediterraneo in via Mameli 164 a Cagliari, alle ore 10:00 nello Spazio Eventi al 1° piano, si terrà il Festival Bianco e nero – Sequenze di Tempo.

Il Festival Bianco e nero, organizzato dall’associazione Interforma e curata dal critico M. Dolores Picciau, alla sua prima edizione si propone come un festival delle arti. Un appuntamento culturale caratterizzato da incontri, reading, percorsi guidati, laboratori e mostre con artisti provenienti da tutto il mondo che si ritrovano in 4 comuni della Sardegna (Cagliari, Sestu, Uta, Iglesias) e 2 grandi reti di comuni (Consorzio dei laghi e Unione del Marghine) per vivere un’indimenticabile atmosfera di festa.
Al Festival, che si svolgerà per tutto il mese di dicembre, parteciperanno le voci più interessanti della cultura nazionale secondo un’accezione ampia e curiosa della cultura, che punta alla conoscenza di territori e linguaggi lontani dai canoni tradizionali.
La rassegna ha finalità socio–educative su vari temi, dall’istruzione alla sostenibilità ambientale e rispetto del territorio, continuando per la conoscenza e valorizzazione del patrimonio artistico di realtà periferiche e fuori dai circuiti turistici. Il Festival intende coinvolgere appassionati, turisti e giovani studenti delle principali facoltà del capoluogo e gli istituti dislocati nei Comuni coinvolti nell’iniziativa.
L’iniziativa prenderà avvio a Cagliari, dalle ore 10 alla MEM, dove dopo la conferenza stampa di presentazione gli studenti universitari e gli alunni delle classi del liceo classico Siotto Pintor, con i loro telefoni e tablet, potranno fotografare o realizzare delle immagini su elementi che per le vie cittadine rievochino loro il tema dell’educazione, dell’ambiente e del rispetto del territorio. Gli elaborati verranno poi utilizzati per la realizzazione di una mostra multimediale con le immagini che verranno proiettate sui muri della città.
Per informazioni:
MEM – Mediateca del Mediterraneo
Via Mameli 164 – Cagliari
Tel. 070 6773865 e-mail: mem@comune.cagliari.it