SABATO 8 Ottobre 2016 ore 19.00

Ricerca iconografica di Lucrezia Ottoboni.

Dall’intreccio tra Tantrismo e Danza indiana, nasce un libro, un racconto del cuore scritto in forma poetica dove le parole dell’autrice vengono sussurrate nell’orecchio del lettore. Il linguaggio del libro è sensuale, raffinato come i racconti del kamasutra dove l’erotismo viene espresso in forma elegante e quasi danzata nelle pratiche meditative del Tantrismo indiano. La ricerca iconografica ed accurata sulle DasMahāvidyā svolta da Lucrezia Ottoboni completano il libro.

Attraverso l’esperienza diretta di Maya Swati Devi, grande devota della Devī, Maestra di Tantrismo Indiano, danzatrice di danze indiane mistiche, alla ricerca iconografica compiuta da Lucrezia Ottoboni, danzatrice e indologa è stato possibile proporre un approccio contemporaneo alternativo, sia artistico che spirituale, di ri-avvicinamento al Tantrismo e alle sue tradizioni, percorrendo la via del Divino femminile. Si tratta di un approccio libero, meno intellettuale e filosofico basato sulla vera esperienza diretta. L’immediata fruibilità dell’opera d’arte può guidare l’animo del lettore in un universo di percezioni e impressioni profonde e irripetibili, e, allo stesso tempo, piene di spontaneità e di naturalezza.

  • Performance di danza mistica indiana a cura di Maya Devi.
  • Performance di danza classica indiana Odissi a cura di Lucrezia Ottoboni.
  • A seguire piccolo refreshment dai sapori ispirati all’India e danze indiane a cura delle allieve di AFRODANZA.

Info:
Terrazza Spazio AFRODANZA
Via Molise 2, Cagliari
Email: afrodanzainfo@tiscali.it