E’ il sesto anno che CTM Spa, l’azienda di trasporto pubblico dell’area vasta, partecipa alla Settimana Europea della Mobilità promossa dall’Unione Europea e dal Ministero dell’Ambiente.

 

L’obiettivo dell’edizione 2017 della Settimana Europea della Mobilità, a cui partecipa CTM Spa, è mettere in evidenza le forme di trasporto innovative e collettive, che abbiano un impatto ambientale ridotto rispetto a quelle abitualmente adottate e attraverso le quali è possibile ridurre i costi abitualmente sostenuti per gli spostamenti in ambito urbano.

Il Ministero dell’Ambiente ha sottolineato il fatto che i recenti sviluppi tecnologici, che hanno consentito la diffusione di forme di tecnologia intelligente, come le applicazioni e le piattaforme online, rappresentino un grande aiuto affinché la mobilità diventi più efficiente, economica e ecocompatibile. Grazie a queste tecnologie, oggi è più che mai facile gestire la mobilità anche e soprattutto condivisa.

La mobilità condivisa a basso impatto ambientale per eccellenza è il bike sharing e, proprio nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità, l’Amministrazione Comunale di Cagliari presenterà il 16 Settembre il nuovo servizio Cagliari Bus Bici – CABUBI realizzato da una RTI costituita da Playcar e CTM.
Il bike sharing ampia le strategie di mobilità contribuendo alla creazione di una rete integrata di trasporto pubblico in grado di offrire ai cittadini un ventaglio di alternative per lo spostamento urbano.

Le iniziative di CTM durante la Settimana Europea della Mobilità sono volte a promuovere l’utilizzo del trasporto pubblico locale attraverso esperienze di viaggio speciali che valorizzano il mezzo di trasporto e permettono di osservarlo da nuovi punti di vista.

Quest’anno, in particolare, verranno realizzate performance artistiche grazie alla collaborazione di CTM con gli attori e ballerini dell’ASMED, Associazione che proprio in questi giorni è impegnata nel Festival Internazionale Nuova Danza, Find.

Le performance sono strutturate in vari spettacoli che si sposteranno in maniera fluida, e senza soluzione di continuità, dal mezzo pubblico alle fermate degli autobus, agli spazi urbani cittadini. Gli spettacoli si sviluppano spostandosi da un punto all’altro, attraversando Cagliari, per sottolineare i legami profondi e imprescindibili che ci sono tra la città e le possibilità di viverla grazie alla mobilità.

CTM sarà presente il 16 Settembre, nella Via Roma pedonale, con un gazebo informativo e il filobus 100% electric che fa parte del progetto ZeEus. Il progetto ZeEus, The Zero Emission Urban Bus System (www.zeeus.eu) è un progetto europeo di ricerca coordinato dalla UITP (Associazione Internazionale delle Aziende di Trasporto Pubblico).

L’iniziativa ha coinvolto 40 partners tra Enti Territoriali e Locali, aziende di Trasporto Pubblico, società costruttrici di veicoli, società produttrici di energia, centri di ricerca ed Università. Lo scopo finale è quello di individuare caratteristiche relative a veicoli elettrici destinati al trasporto urbano che possano essere utilizzate in altre città.

Nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità verrà presentato il restyling della stazione di ricarica del Poetto dedicata ai filobus 100% elettric.

Il 16 e il 17 Settembre CTM interverrà al Convegno “Smart Cityness”, Festival dell’innovazione nei territori e della collaborazione locale, grazie alla presenza di un gazebo informativo che sarà operativo entrambe le giornate dalle 9.30 alle 20.00.

Il Presidente di CTM Spa Roberto Murru dichiara: “L’integrazione tra la mobilità condivisa a basso impatto ambientale e il trasporto pubblico locale è imprescindibile per costruire modelli di mobilità e contrastare l’utilizzo del mezzo privato. Offrendo servizi veloci, tecnologicamente avanzati e, soprattutto, facili da utilizzare, speriamo di modificare le abitudini delle nostre cittadine e cittadini. Oggi, grazie al nuovo servizio di bike sharing Cagliari Bus Bici, CABUBI, affidato dal Comune di Cagliari ad una RTI costituita da Playcar e CTM, i cittadini possono spaziare tra l’utilizzo del mezzo pubblico, il car sharing e il bike sharing, a seconda delle diverse esigenze ed impegni che possono variare”.

 

LE INIZIATIVE DI CTM DAL 16 AL 22 SETTEMBRE IN OCCASIONE DELLA SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITA’:

Sabato 16 Settembre 2017, dalle ore 11.30
Inaugurazione della Settimana Europea della Mobilità
Performance “Viaggianti” con le biciclette artistiche, ASMED balletto di Sardegna
Cagliari, Via Roma pedonale

Martedì 19 Settembre 2017, ore 18.00
Colazione da Tiffany
Performance artistica, ASMED balletto di Sardegna,
Cagliari, Corso Vittorio Emanuele pedonale

Dalle ore 19.00
Sull’autobussolo, sull’autobissolo
Performance artistica ASMED Balletto di Sardegna
Cagliari, Piazza Matteotti

Dalle ore 19.00
Visita guidata e Tappeto volante
Performance artistiche itineranti sulle linee 1, 5, M, 30 e 31.

Mercoledì 20 Settembre 2017
Colazione da Tiffany
Performance artistica, ASMED balletto di Sardegna,
Cagliari, Piazza Costituzione

Dalle ore 19.00
Sull’autobussolo, sull’autobissolo
Performance artistica ASMED balletto di Sardegna
Cagliari, Piazza Matteotti

Dalle ore 19.00
Visita guidata e Tappeto volante
Performance artistiche itineranti sulle linee 1, 5, M, 30 e 31.

Giovedì 21 Settembre, ore 9.00 – 19.00
Verso una nuova mobilità metropolitana
Convegno internazionale organizzato dalla Città Metropolitana di Cagliari e CTM.

CTM presenterà i risultati del progetto ZeEUS, la nuova release di Busfinder dedicata ai non vedenti, il servizio Amicobus.
Esposizione filobus e bici del nuovo servizio di bikesharing Cabubi.
Cagliari, Lazzaretto.

Venerdì 22 Settembre
Restyling della stazione di ricarica dei filobus 100% electric
Cagliari, Poetto

PER INFORMAZIONI
Punto informativo CTM in Piazza Matteotti
Dal 16 al 22 Settembre, ore 08.30-18.30
Tutte le informazioni sul trasporto pubblico locale, fornite da CTM.