Su Tzilleri e su Doge è un delizioso ristorante cagliaritano, posizionato ai piedi della Torre dell’Elefante e affacciato sulla città nel panoramico bastione di Santa Croce.

La posizione vincente, l’amore per la tradizione culinaria sarda e l’affermata esperienza nel settore del suo Chef, Claudio Ara, fanno di Su Tzilleri e su Doge un locale speciale, tra i più amati di Cagliari.

Claudio Ara inizia la sua avventura nel campo della ristorazione a Su Stazzu, ristorante storico del Medio Campidano, a soli 13 anni. Da qui in poi entra in sintonia e armonia con la tradizione della cucina tipica sarda, studiandone i contenuti, le materie prime e le ricette storiche, per reinventarle mantenendone l’autenticità, ma in chiave moderna.

E da questa continua ricerca che Claudio Ara dedica per il suo Tzilleri e su Doge un menu dal sapore unico che unisce la cultura agro-pastorale a quella del mare: la Sardegna.

Il ristorante propone un menu ricco di sapori che spaziano dalla terra al mare e che rispettato in tutto e per tutto la nostra Madre Terra, sia per i prodotti delle coltivazioni, che per quelli derivanti da allevamenti e pesca. In particolare, Claudio Ara propone nel suo ristorante piatti che non impoveriscono il mar Mediterraneo, proprio per non incentivare la pesca di pesci quali il tonno rosso di Carloforte, il pesce spada e i bianchetti.

La storia e le tradizioni fanno da padrone in su Tzielleri e su Doge: i menu per le feste sono, infatti, costruiti in modo tale da poter portare in tavola non solo prodotti di grande qualità, ma anche l’identità di un popolo, la sua cultura e il suo territorio. Per questo, si è scelto di proporre nella propria lista specialità sarde come il prosciutto di Villagrande, le sarde in saor, il Casizolu, la Fregula, il carciofo violetto di Sant’Erasmo e quello spinoso di Serramanna, l’agnello sardo igp.

Inoltre, molti altri sono i menù realizzati ad hoc in occasione di particolari festività locali, ad esempio quello dedicato alla celebrazione di Sant’Efisio, protettore della Sardegna, che porta in tavola le eccellenze delle quattro storiche provincie e ha previsto piatti come: il tagliere col prosciutto di Oliena, salsiccia di Ploaghe, coppa di Samassi e ricotta affumicata di Ovodda, il polpo dello specchio di Calamosca con le patate di Sadali, la burrida Cagliaritana, le polpettine di Sardo Modicana alla malvasia di Bosa, e via dicendo.

Insomma, un posto unico a 360°: dalla location alla sua posizione nel cuore del centro storico cittadino, dalla ricerca di prodotti di eccellenza alla continua attenzione per la tradizione culinaria di una terra speciale, la Sardegna.

Per maggiori informazioni e prenotazioni:
Sito web
Pagina Facebook
Tel: 070-7567837
Email: info@claudioara.com